Clima Abruzzo

clima abruzzo: diversitÓ climatiche tra le varie localitÓ abruzzesi, tra mare e montagna



Quando i turisti si recano in Abruzzo solitamente oltre ad essere interessati alle bellezze da vedere e ai luoghi da visitare si chiedono quale sia il clima Abruzzo. Questa regione comprende l’Appennino Abruzzese composto dai Monti della Laga, dal Gran Sasso e dalla Maiella.


L’influenza del mare sulle coste abruzzesi rendendo il clima mite e mediterraneo, il clima Abruzzo è suddiviso in zone, infatti, la parte interna della regione ha un clima più continentale con inverni freddi ed estati molto calde, la pioggia e le nevi cadono in abbondanza dal periodo invernale sino alla primavera.
Durante il periodo estivo il clima Abruzzo è caratterizzato da una costante siccità. In alcune coche della ragione, il clima è prettamente continentale, che si raffredda velocemente nelle ore notturne e nei mesi invernali e si riscalda in modo veloce con il soleggia mento durate le ore diurne.


Non è facile stimare il clima Abruzzo ogni ano, infatti, a volte gli inverni sono piuttosto rigidi, piovosi e spesso nevosi ma vengono seguiti da estati calde e secche pur non mancando i temporali pomeridiani. E’ utile ricordare ai turisti che desiderano visitare la regione durante il periodo invernale che l’Aquila è la città più fredda d’Italia con mediamente tre giorni di ghiaccio all’anno e una cinquantina di giorni con minime sotto zero e picchi notevoli.


Le temperature più basse raggiunge in questa zona dell’Abruzzo sono i -22,3°C nel 1929, i -18,0°C nel 1956 e nel 1985 e, più recentemente, i -14,0°C nel 2004.


Da segnalare anche gli storici -27,8°C toccati a Preturo nel famoso gennaio 1985. Oltre al freddo non dovete soprendetevi dell’eccezionale nevosità nelle zone interne dell’Abruzzo: Maiella e i Simburini hanno effetti climatici di particolare rilievo tanto che in Abruzzo sorgono le località più nevose d’Europa.
Il clima Abruzzo d'estate nelle zone più interne dell’Abruzzo è estremamente caldo per via della mancanza di venti mediterranei che invece raggiungono la costa. In alcune zone durante le ore serali e notturne fa sempre fresco mentre nelle ore diurne i valori possono raggiungere anche i 30 gradi.


Dal punto di vista delle precipitazioni, piove anche durante il periodo estivo con i temporali pomeridiani che si formano sugli Appennini e sconfinano nella conca dell’Altero, provando dei locali acquazzoni di notevole intensità.
Il clima Abruzzo lungo la costa Abruzzese è completante diverso, più mite, mediterraneo e non certo continentale.
Quindi aspettatevi un clima Abruzzo variegato a seconda della località che desiderate visitare.
 

FONTE Foto: http://www.spiaggeweb.com/joomla/images/stories/foto1.JPG



Risorse online di arredamento: